E INIZIA IL VERO RISPARMIO IN BOLLETTA...!


La Regione stanzia 90 milioni per l’efficientamento (ven, 12 ago 2016)
Rivoluzione energetica in Sardegna: inizia l’era degli edifici intelligenti che usano solo l’energia necessaria, non la sprecano anzi la autoproducono e, attraverso reti smart, trasferiscono la parte in eccesso alle strutture che ne hanno bisogno. Il che significa risparmio e migliore qualità della vita per i cittadini sardi, sia perché i soldi “salvati” potranno essere reinvestiti in opere pubbliche, sia per gli indiscutibili vantaggi ambientali.La Giunta mette in campo 90 milioni di euro, di
>> leggi di più

Meno stime e più consumi certi nelle bollette. Previsti indennizzi (mer, 10 ago 2016)
Meno stime e più consumi effettivi in bolletta. E maggiore puntualità nella  fatturazione. Sono due dei punti contenuti nel provvedimento dell’Autorità per  l’energia in merito alle bollette; provvedimenti che entreranno in vigore da  gennaio 2017.Le novità approvate dall’Autorità in tema di fatturazione di periodo (delibera 463/2016/R/com ) «sono valide – si legge in una nota dell’Authority – per tutti i clienti domestici e piccoli consumatori del settore elettrico e gas, con  l’obiettivo di
>> leggi di più

Canone RAI, facciamo chiarezza. Ecco chi deve pagarlo e chi no. (sab, 06 ago 2016)
La legge di stabilità 2016, approvata il 22 dicembre scorso, stabilisce che il canone Rai si pagherà nella bolletta elettrica, a partire dallo scorso 1° luglio 2016.Si tratta di un cambiamento significativo, a fronte del quale sono, ovviamente e a ragione, tanti i consumatori che chiedono alle nostre Associazioni dettagli sulle modalità e sulle condizioni del pagamento.Visto che non tutti i contratti di energia elettrica corrispondono al possesso di un televisore, i cittadini si interrogano su
>> leggi di più

Il TAR della Lombardia, conferma la sospensione degli aumenti (sab, 30 lug 2016)
Per ora niente rincari dell'energia elettrica. Il Tar della Lombardia ha respinto le richieste dell'Autorità per l'energia e ha confermato lo stop degli aumenti delle tariffe scattati lo scorso 1 luglio. Lo annuncia il Codacons, che aveva fatto il primo ricorso. Il Tar aveva infatti già sospeso gli aumenti il 20 luglio e adesso ha respinto l'istanza di revoca di quel decreto avanzata dall'Autorità nei giorni immediatamente successivi alla prima decisione. Le prossime bollette della luce, avverte
>> leggi di più


 

 

gio

04

ott

2012

AVIS COMUNALE DI FROSINONE

OFFRIAMO L’OPPORTUNITA’ AI CITTADINI INTERESSATI DI OFFRIRE ALLA NOSTRA SANITA’ LOCALE UNA SALUTARE E GRATIFICANTE DONAZIONE DI SANGUE IN POSTAZIONE ESTERNA, COME IDENTICA ALTERNATIVA A QUELLA DI RECARSI PRESSO IL CENTRO TRASFUSIONALE DELL’OSPEDALE FABRIZIO SPAZIANI DI FROSINONE.

1 ) L’EVENTO di “raccolta straordinaria di sangue” si svolgerà nella mattinata (8,00-11,30) di venerdì 12 ottobre 2012, presso il Tribunale di Frosinone, nei locali dell’Ordine degli Avvocati.
La programmazione di questo importante momento di solidarietà si è reso inevitabile per una conclamata sofferenza nelle riserve di unità di sangue per le necessità assistenziali, aggravate dalla ridotta disponibilità di compensazione regionale.

L’AVIS COMUNALE DI FROSINONE inoltra queste informazioni agli amici e soci, donatori e collaboratori, con l’invito a raccogliere il messaggio di adesione alla“donazioni del sangue”, da diffondere in casa e nei posti di lavoro e non essere indifferenti al serio problema della “emergenza sangue” che coinvolge tutti noi!
Modalità operative e qualche info “tecnica” 

·         Il “prezioso elemento” viene “costruito” solo ed esclusivamente nello speciale “laboratorio” del corpo umano, la donazione è indolore e priva di rischi, il materiale adoperato per i prelievi è sterile a garanzia del donatore e del ricevente e la fase di donazione impegna al massimo mezz’ora mentre il sangue prelevato viene ricostituito dall’organismo entro 2-4 giorni;
·         Il donatore si “PROPONE” ed il professionista medico “DISPONE” il prelievo, dopo il superamento della “IDONEITA’” con l’”ESAME OBIETTIVO” (età/peso/emoglobina/pressione arteriosa/battiti cardiaci), la congruenza nella compilazione delle schede relative alla “ANAMNESI”e sui “RAPPORTI A RISCHIO” ed il “colloquio riservato”, certificando infine la donazione; 
·         Possibilmente a digiuno (tollerato caffè o thè con fette biscottate – no latticini è garantito in seguito adeguato ristoro offerto dall’AVIS o da eventuali sponsor-benefattori); si compila il questionario da sottoporre al medico in sede di successivo colloquio informativo;
·         Gli infermieri professionali eseguono il test del valore di EMOGLOBINAprelevando una goccia di sangue dal dito, viene misurata la pressione arteriosala frequenza cardiacal’età deve essere compresa dai 18 ai 60 anni….(con deroghe a giudizio del medico); 
Infine il medico trasfusionista nel colloquio “riservato”, ravvisato l’ok delle circostanze preliminari citate (cosiddetto “esame obiettivo”) e la congruità delle risposte ai questionari relativi alla “ANAMNESI” del donatore ed ai “RAPPORTI A RISCHIO”, dà il consenso e si può procedere alla fase del prelievo di sangue.
·         La "periodicità", rappresenta la caratteristica fondamentale della donazione, ed è un elemento di garanzia delle parti, poiché svolgendo un nobile gesto di solidarietà umana e sociale, favorisce il tranquillo monitoraggio della salute al cittadino, rappresenta un vero e proprio“ATTO MEDICO” che assume il valore di "medicina preventiva", mentre mantiene alte le scorte di sangue per tutte le esigenze farmaceutiche ed ospedaliere nei presidi sanitari.
Per disinformazione o pregiudizi, questo importante gesto di solidarietà  è poco “sentito”. Donare il sangue può salvare una vita o addirittura più vite. Indispensabile alle industrie farmaceutiche per produrre medicinali. Se nessuno lo facesse, molti malati non potrebbero sopravvivere, così come le persone in gravi condizioni dopo un incidente.
Donare sangue periodicamente garantisce a noi, donatori potenziali, un controllo costante dello stato di salute, attraverso visite sanitarie e accurati esami di laboratorio. Abbiamo così la possibilità di conoscere il nostro organismo e di vivere con maggiore tranquillità, sapendo che una buona diagnosi precoce eviterà l'aggravarsi di disturbi latenti.
Ricordiamo, che prima della donazione è consentita una leggera colazione a base di caffè o the con fette biscottate e marmellata e di evitare in maniera assoluta latte e latticini vari.

I “privilegi” del donatore, sono rappresentati da: 
1.    Esami gratuiti recapitati al proprio domicilio a valle della donazione; 
2.    Spettanza della giornata di riposo a carico della struttura sanitaria (x i docenti e lavoratori in generale) con certificazione del medico; 
3.    Esonero dalle lezioni e riconoscimento di “credito formativo” (x discenti) con certificazione del medico; 
4.    Diritto ad una radiografia toracica ed un ecocardiogramma a cadenza annuale; 
5.    Vaccinazione contro i rischi di contrarre l’epatite “B”….(MOLTO UTILE,……L'EPATITEB SI PUO’ CONTRARRE FACILMENTE ANCHE MANGIANDO O BEVENDO IN STOVIGLIE POCO PULITE); 
6.    Assistenza sangue per cui l’AVIS si mette a disposizione dei soci donatori e collaboratori per tutte le necessità di sangue richiesto per esigenze ospedaliere dalle strutture sanitarie. 

In allegato alcuni link utili, tra cui il video sulla donazione sangue dell’ultima trasmissione RAI di Luciano Onder, la nostra guida informativa multimediale dedicata principalmente ai giovani, che “strizza l’occhio” a nonni e genitori che hanno così l’opportunità di “mediare” ed i link esplicativi sui trattamenti per la sicurezza del sangue donato e gli esami medici che ritornano al donatore….
2) Partecipazione dell’AVIS COMUNALE alla manifestazione sportiva “STRAFROSINONE” che si svolgerà domenica 14ott2012 per le strade della nostra città.
0 Commenti

 

 


 

 

 

 

 

 

 

SOSTIENI ANCHE TU FROSINONE NEWS!


Area Utenti non attiva!
 
Loading

 

 

FOTOCAMERA DIGITALE BENQ

Tipologia:  Fotografia

Prezzo: 50€ 

Città/Zona: Frosinone

VISUALIZZA

 

 

 

 

Inquadra con il tuo telefono per il download
Inquadra con il tuo telefono per il download

 

 

 

Free counters!